Lifestyle

Miglior profumo donna Angelo Caroli

profumo donna innamorata

Il miglior profumo da donna è quello che è in grado di rendere speciale ogni occasione: un incontro, un evento importante o un colloquio di lavoro.

Le donne si lasciano guidare più dall’istinto e dalla fantasia. A volte, anche lo stato d’animo influisce sulla scelta del profumo dei nostri sogni. Se desideriamo sentirci coccolate da una essenza zuccherina, opteremo per una fragranza delicata e golosa, colma di note floreali e dolci.

Il profumo, l’essenza che sprigionate, comunica un’intenzione, ma non solo! Alcuni profumi donna e uomo sono come un magnete per l’altro sesso e possono aumentare autostima e self-confidence.

Coco Chanel diceva che “Il profumo è l’accessorio di moda basilare, indimenticabile, quello che preannuncia il tuo arrivo e prolunga la tua partenza”.

Il miglior profumo donna Angelo Caroli? Scopriamolo insieme.

Un misto di fragranze, sensazioni momentanee  e  materie prime. Concedetevi del tempo. Il profumo deve suscitare emozioni forti e toccare le corde più profonde dell’anima.

La stagionalità influisce sull’ acquisto.

Il miglior profumo da donna di Angelo Caroli è sicuramente il Profumo “Donna Innamorata”.

E’ dolce, volubile, impetuoso e passionale. La personalità di questa seducente fragranza rimane impressa, lasciando dietro sé una scia di note suadenti e delicate, come  dolci melodie d’amore, che non si possono fare a meno di voler riascoltare.

Il colore rosa acceso del suo flacone, evoca la femminilità, ma anche una donna decisa, determinata e attraente.

Presenta note di fondo come il muschio bianco, lo zucchero  e la vaniglia.

Le note di cuore sono: la gardenia ,assoluto di gelsomino e il malto.

Infine, le note di testa: l’inebriante bergamotto, l’arancio  e l’anice.

La scelta è, ovviamente, molto personale, ma se siete alla ricerca di profumi artigianali che lascino il segno, la profumeria Caroli sarà il luogo che fa per voi!

Il profumo è un accessorio di moda basilare. Nulla è più memorabile di un odore. Può essere inatteso, momentaneo e farci tornare alla mente una notte trascorsa in un lago di montagna o in una spiaggia al chiaro di luna.

“Gli odori restano “morbidamente” nella nostra memoria come mine terrestri nascoste nella massa cespugliosa degli anni” .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *